Domande frequenti

Vai alla pagina di Login

Domanda
Ho inserito un indirizzo email errato e non ricevo nessun messaggio dal sistema; come posso correggere?
Risposta
E' possibile modificare l'indirizzo email: sulla scheda anagrafica tramite la funzione -I miei dati personali- e su ogni singola pratica tramite il pulsante -Modifica dati di CONTATTO-
Domanda
Come posso conoscere l'esito della mia istanza?
Risposta
La disponibilità della GRADUATORIA sarà comunicata sul sito https://www.studioinpuglia.regione.puglia.it/; ciascun utente potrà quindi conoscere l'esito delle istanze inoltrate accedendo alla propria --area riservata--
Domanda
Ho inoltrato la domanda per i LIBRI di TESTO; ora cosa succede? Quali sono i passaggi per arrivare all'erogazione?
Risposta
Il primo step è la verifica dei dati ISEE che viene eseguita contestualmente all'inserimento della domanda; nel caso vengano segnalate anomalie ISEE si consiglia di procedere alla loro correzione; in caso di persistenza dell'anomalia alla chiusura del bando essa sarà gestita dai Comuni sulla base delle indicazioni contenute nell'Allegato B dell'Avviso per l’Assegnazione del Beneficio relativo alla fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo a.s. 2019/2020 (Art. 27 della L. 448/1998; Art. 5 della L.r. 31/2009). Terminato il periodo per la raccolta delle candidature, viene formata la "graduatoria provvisoria" nella quale sono inserite tutte le pratiche trasmesse entro i termini e valide ai fini ISEE. La graduatoria provvisoria viene quindi trasferita ai rispettivi Comuni di residenza i quali verificano l'effettiva residenza e l'iscrizione/frequenza scolastica dello studente/studentessa. Terminata la fase di verifica, viene formata la "graduatoria definitiva" e avviata la fase di erogazione che sarà condotta dallo stesso Comune di residenza dello studente/studentessa, secondo le modalità da esso definite. Ogni fase di verifica aggiorna automatricamente lo stato della pratica, consultabile nella propria area riservata. Il sistema invia all'utente, a mezzo email, le eventuali anomalie da correggere e, al termine delle verifiche, l'esito definitivo della pratica con le indicazioni per la riscossione del beneficio.
Domanda
Quando verrà erogato il contributo per i libri di testo?
Risposta
L'erogazione del contributo per i LIBRI di TESTO sarà effettuata dal comune di residenza dello studente/studentessa, successivamente alla verifica della graduatoria, mediante una delle modalità di erogazione scelta dal comune: rimborso, comodato o buono libri.
Domanda
Quando verrà erogata la borsa di studio?
Risposta
L'erogazione delle BORSE di STUDIO verrà effettuata direttamente dal M.I.U.R. - Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – successivmente alla verifica della graduatoria, mediante il sistema dei bonifici domiciliati presso gli uffici postali.
Domanda
Come posso sapere se la domanda è stata acquisita correttamente?
Risposta
Se la domanda è stata trasmessa correttamente, viene visualizzata in stato "trasmessa" nella sezione "istanze in corso" della propria area riservata; viene inoltre inviata una mail con la ricevuta di trasmissione all'indirizzo email inserito.
Domanda
A quale anno deve riferirsi il reddito ISEE?
Risposta
L’attestazione ISEE valida per accedere al contributo deve avere scadenza 31 agosto 2019 (se rilasciata nei primi giorni di gennaio 2019) oppure scadenza 31 dicembre 2019 (Il decreto legge 28 gennaio 2019, n. 4, in corso di conversione, ha modificato tale disposizione, prorogando al 31 dicembre 2019 il periodo di validità delle sole DSU presentate dal 1° gennaio 2019 al 31 agosto 2019). Chi non è in possesso di un’attestazione aggiornata può richiederla presso una sede Inps o Caf. Come noto, infatti, le dichiarazioni presentate ogni anno scadono il 15 gennaio dell’anno successivo e, per accedere a servizi e prestazioni di welfare (iscrizione asilo, tasse universitarie, assegni sociali, bonus libri, social card), occorre presentare una nuova richiesta di indicatore della situazione economica equivalente.
Domanda
Nel modulo non vengono richiesti i dati ISEE; come vengono acquisiti?
Risposta
I dati ISEE saranno acquisiti direttamente dalla banca dati dell’INPS; pertanto, al momento della presentazione dell’istanza è necessario che per il nucleo familiare sia già disponibile nel sistema INPS una dichiarazione ISEE valida.
Domanda
Dopo aver trasmesso l'istanza, nel campo valid.isee compare la scritta "in corso": cosa vuole dire? La domanda è stata fatta correttamente?
Risposta
La domanda è stata trasmessa correttamente ed è in attesa di verifica dei dati ISEE; la verifica è automatica e non è richiesto intervento dell'utente. Completata la verifica, la pratica sarà aggiornata; nel caso vengano rilevati dati ISEE non validi, l'utente sarà informato a mezzo eMail.
Domanda
Dopo aver trasmesso la pratica, mi sono accorto/a di aver inserito alcuni dati errati: come posso correggere?
Risposta
E' possibile annullare una pratica già trasmessa, tramite la funzione di revoca; ENTRO I TERMINI DELLA SCADENZA dell'avviso, sarà possibile inserire una nuova istanza per lo stesso studente/essa.
Domanda
Dopo aver inserito l'istanza viene visualizzata in stato "da inviare"; cosa devo fare per trasmetterla?
Risposta
L'istanza è stata inserita selezionando l'opzione "salva in bozza". Per completare la trasmissione riaprire la pratica tramite l pulsante -COMPILA-, deselezionare l'opzione "salva in bozza" e premere il pulsante -TRASMETTI PRATICA-